SEI NELLA SEZIONE: Musica

Rassegna “Sere… nate Napoletane” Recital di Davide Sole

Il gruppo “Mandolinisti Napoletani” rappresenta un punto di riferimento nella scenario musicale napoletano. Fondato e diretto dal maestro Mauro Squillante, considerato uno specialista negli strumenti antichi a plettro (mandolini e mandole, mandolone, colascioni, cetra) sul cui repertorio conduce una costante

“Mandolini sotto le stelle”

A piazza del Plebiscito, nella note di San Lorenzo, un successo oltre ogni desiderio tra stelle cantanti e stelle cadenti con la “NapoliMandolinOrchestra” Un piazza stracolma e felice, giovani coppie che si tenevano romanticamente per mano, più di un anziano

“Mandolini sotto le stelle” Venerdì 10 agosto tutti in piazza Plebiscito alle 22:00 per il concerto-evento della “NapoliMandolinOrchestra”

Torna anche quest’anno l’appuntamento “Mandolini sotto le stelle” giunto alla 5° edizione, un vero e proprio concerto di gala per la città e per i suoi astri, tenuto dalla“NapoliMandolinOrchestra” e attesissimo, tanto dai turisti, quanto dagli stessi napoletani. L’evento, organizzato

Un’estate a lezione di mandolino Al via la terza edizione del campus musicale “Scuola

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, non poteva mancare anche quest’anno il campus “Scuola Napoletana del Mandolino Summer Camp”, giunto alla sua terza edizione. L’iniziativa, promossa dal Presidente dall’Accademia Mandolinistica Napoletana Mauro Squillante, conosciuto e apprezzato in tutto il

Al Convento di San Domenico Maggiore, Mandolini e solidarietà in una sera d’estate

Mai il nome di un evento poteva essere più in linea con quanto si è visto ieri sera al Convento di San Domenico Maggiore. Erano davvero tanti, infatti, i bambini, ‘e creature, presenti con le loro famiglie, assieme a tanti

“Estate a Napoli 2018, Estate bambina ’a voce d’e’ creature” al Convento San Domenico Maggiore

Martedì 24 luglio 2018 – ore 20:30 Convento di San Domenico Maggiore (ingresso € 10,00) Concerto benefico del Gruppo Mandolinisti Napoletani “Il valore della musica come fattore di coesione è noto, ma il ruolo socializzante del mandolino va, forse, riscoperto.