SEI NELLA SEZIONE: News

ATTACCO KAMIKAZE IN AFGHANISTAN, FERITI TRE ITALIANI.

Il Comando della Brigata Taurinense ha annunciato la notizia di uno scontro a fuoco a Bala Murghab, una delle aree più pericolose dell’Afghanistan, tenutosi in mattinata, verso le 11.00 locali. Tre alpini italiani della Task Force North sono rimasti feriti

SACROSANTO COME IL PROFANO

Gagliardi «Alla Ferratella occupati di ’sta roba del terremoto perché qui bisogna partire in quarta subito, non è che c’è un terremoto al giorno». Piscicelli «Lo so». [ride] Gagliardi «Per carità, poveracci». Piscicelli «Vabbuò». Gagliardi «Io stamattina ridevo alle tre

L’INFORMAZIONE È UN BENE COMUNE E VA DIFESA

“In un grande paese democratico la libertà di stampa non è mai sufficiente”- queste le parole del Presidente della Camera dei Deputati in merito al disegno di legge sulle intercettazioni, meglio conosciuto come “Legge bavaglio”. Quest’oggi, venerdì 9 Luglio, è

Sparatoria in strada a Catania, ferita gravemente studentessa universitaria.

Si chiama Andrea Rizzotti l’uomo che ha sparato ieri a Catania ferendo accidentalmente una studentessa universitaria ed un pregiudicato, suo vero obiettivo. Rizzotti, 54 anni, è un impiegato comunale con mansioni di guida turistica ed al momento della sparatoria si

Fiat di Pomigliano, c’è l’intesa con i lavoratori ma peserà il 36% dei “no”.

È un “sì” tutt’altro che schiacciante a prevalere nel referendum che si è svolto mercoledì allo stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco. Il voto, ricordiamo, è servito ai lavoratori per esprimere il proprio consenso o meno all’intesa siglata lo scorso 15

Utah, condannato a morte sceglie fucilazione. Dopo 14 anni si rivede il plotone d’esecuzione.

Era dal 1996 che negli Stati Uniti non veniva eseguita una condanna a morte tramite la fucilazione, la terza in totale dal 1976, ed è stato proprio lo stesso condannato a morte a scegliere di finire così i propri giorni,